inverno · natura

Un inverno… placido

Ciao a tutti! E’ da prima di Natale che non faccio un vero blog quindi sarà meglio che recupero un po’.  Sostanzialmente sono tornata in Svezia il 12, e scusate se non ho aggiornato ma questa settimana è stata davvero impegnativa per me. Argomento che può interessarvi è la situazione climatica e a tal proposito devo dire che va meglio di come mi aspettassi.

Okay che ero in Polonia lo scorso inverno ma la situazione – anche a detta di svedesi – è alquanto anomala. Dall’inizio dell’inverno ha nevicato 3 volte ed ogni volta la neve è restata al suolo per poco meno di una settimana (l’ultima volta neanche un giorno). A casa in Liguria avevo anche lì sui 10 gradi, un volta 14 ma non di più. Oggi a mezzogiorno c’erano 7 gradi e bellissimo tempo. Resta il piccolo inconveniente che il Sole è solo un cerchio luminoso disegnato nel cielo… ma c’è!

Come avrò già detto svariate volte la Svezia col sole dà il meglio di sè dando la possibilità alla propria natura di sfoggiare i suoi meravigliosi colori. Te ne innamori, punto. Poco importa del freddo che ti gela le ossa.

Questo inverno per ora è stato particolarmente clemente e devo dire che non mi posso lamentare…. mi sono portata da casa i snowboot, quindi potete immaginare (per ora) il mio sollievo.

Una notizia meravigliosa è la luce. Si! Le ore di luce stanno aumentando a vista d’occhio. Io sono al Sud ma verso il 20 poco prima che partissi per le vacanze di Natale si era arrivati ad un lasso di luce tra le 10 e le 3.30. In un mese è migliorato tantissimo! Oggi ho controllato e ha fatto notte alle 4.30. Le giornate si stanno allungando a vista d’occhio e questo per me è un sollievo. Posso combattere anche i -20°C ma ho bisogno di farlo alla luce. Devo dire che quello delle poche ore di luce è stato l’aspetto più arduo della mia permanenza in Svezia. Ho avuto dei momenti di sconforto, devo dire la verità, a vedere quasi notte alle 3. Fortunatamente il peggio è passato e ora si può solo che migliorare. Questo cambiamento “repentino” non me lo aspettavo ma ne sono piacevolmente sorpresa. Il prossimo inverno saprò che aspettarmi e sarà più facile per me superare il mese critico tra Novembre e Dicembre dove la Vitamina D è abbastanza un’utopia.

Insomma, oggi ho pure finito l’ultimo corso del primo semestre. Meglio di così si muore. Da Lunedì si ricomincerà con Statistica ed un nuovo semestre. Per ora non ho davvero niente da dire di negativo sull’università. Anzi! E’ medio-piccola, accogliente, ben strutturata ed organizzata, i docenti estremamente competenti ed attenti, le valutazioni giuste e il personale gentile. Non potrei chiedere di meglio. Sto acquisendo tantissime skills e sviscerando argomenti che mi stanno a cuore in maniera interessante. Era quello che volevo da una magistrale e l’ho trovato. Posso dire di essere felice qui a Karlstad.

In attesa della neve (una delle cose che amo di più dell’inverno) vi saluto e vi auguro un buon weekend!

 

 

Annunci

One thought on “Un inverno… placido

  1. Il mio primo inverno ho sofferto parecchio, non lo nego. Il secondo l’ho apprezzato di più, e ho preso l’abitudine di bere un cucchiaio di olio di pesce ogni sera prima di andare a dormire. Sarà che mi piace credere che sia stato quello l’elisir miracoloso, ma il secondo inverno l’ho proprio apprezzato di più. Ti dirò, il terzo inverno l’ho atteso quasi con ansia e ho accolto il ritorno delle corte giornate invernali con entusiasmo. Non so cosa sia cambiato, ma sono talmente incantata da come ogni mese le giornate abbiano una lunghezza diversa da aver iniziato a trovarci del bello a ogni stagione. (Però tutti e tre gli anni avrei staccato volentieri la pagina di novembre dal calendario. Novembre in Scandinavia non mi andrà mai a genio)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...